Facciamoci SPAZIO!
Facciamoci SPAZIO!
1 year ago
Centro Interculturale Zonarelli
Via Giovanni Antonio Sacco 14

La città pubblica è sotto attacco. Il Comune di Bologna persegue la privatizzazione degli spazi pubblici, riduce la partecipazione a un’operazione di marketing e sottrae alle cittadine e ai cittadini ogni reale potere decisionale, è incapace di affrontare il problema della casa, finge di affrontare la crisi ambientale mentre promuove opere devastanti come il “Passante”. L'intero spazio pubblico (nelle sue dimensioni fisiche, relazionali, decisionali) è messo a rischio.

E allora: facciamoci spazio!

Venerdì 17 marzo ore 18.30-22 (con intervallo aperitivo)

D(i)ritti alla città

Introduzione > Retoriche della partecipazione

Luca Gullì, D(i)ritti alla città

La città senza spazi

Extinction Rebellion e RECA-Rete emergenza climatica e ambientale

Lo spazio pubblico e la crisi ambientale

Maurizio Bergamaschi e Mattia Fiore (Università di Bologna)

Gli spazi dell’abitare


Smaschieramenti

Che genere di città?

Sabato 18 marzo ore 15.45-20.00 (con aperitivo finale)

Gruppi di lavoro

Nei gruppi di lavoro vogliamo creare una contaminazione tra le diverse tematiche e i diversi punti di vista, e immaginare collettivamente azioni comuni da realizzare a breve in città.

Partiremo dai temi sollevati dalle relazioni del venerdì pomeriggio, ma troveranno spazio anche altri temi e altre sollecitazioni. Tutte e tutti sono invitat* a partecipare!

Un'iniziativa di D(i)ritti alla Città, in collaborazione con Campi Aperti Bologna.