Islam and gender in colonial northeast Africa
Islam and gender in colonial northeast Africa

Incontro con in occasione della presentazione del libro di Silvia Bruzzi, Islam and gender in colonial northeast Africa: Sitti 'Alawiyya, the uncrowned queen, Brill, 2018.
Dialogano con l’autrice Lucia Sorbera e Francesca Biancani

In Islam and Gender in Colonial Northeast Africa Silvia Bruzzi fornisce un resoconto dei movimenti islamici e delle dinamiche di genere nel contesto del dominio coloniale nell’Africa nordorientale. Il filo conduttore del libro è la vita di Sittī 'Alawiyya al-Mīrġanī (1892-1940), la rappresentante di un ordine sufi transnazionale radicato nella regione del Mar Rosso. Utilizzando un'ampia gamma di materiali storici frammentari, Silvia Bruzzi ci offre non solo una storia sociale dell'incontro tra sufi locali e colonialisti italiani nella Colonia Eritrea, ma anche un più ampio resoconto storico delle dinamiche sovraregionali che coinvolgono il Mar Rosso, l'entroterra etiope e la regione mediterranea. Islam and Gender in Colonial Northeast Africa costituisce un importante contributo volto a colmare il vuoto attualmente esistente nella storia delle donne e di genere nelle società musulmane.

Silvia Bruzzi (PhD 2011) è ricercatrice in Storia e Istituzioni dell'Africa presso il Dipartimento Culture, Politica e Società (CPS) dell'Università di Torino. In precedenza è stata ricercatrice presso la Chaire d'Études Africaines Comparées (EGE Rabat), l'Institut Émilie du Châtelet e visiting researcher presso il Centre for Middle Eastern Studies dell'Università di Bergen. Ha inoltre insegnato Storia dell'Africa e del Medio Oriente presso l'Università di Bologna, l'Università di Padova e l'École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS - Parigi). È specializzata in Islam e genere nel contesto coloniale.

Francesca Biancani è professoressa di Storia e Istituzioni del Medio Oriente moderno presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’ Università di Bologna. E’ esperta di storia egiziana moderna e contemporanea, con particolare interesse per questioni di genere, biopolitica, sessualità, lavoro e migrazioni. E’ autrice di Sex Work in Colonial Egypt. Women, Modernity and the Global Economy (IB Tauris, 2018).

Lucia Sorbera è professoressa di Storia dei Paesi Arabi e dell’Islam presso l’Universita’ di Sydney, dove dirige il dipartimento di Lingua e Cultura Araba. La sua ricerca verte sulla storia contemporanea del Medio Oriente e Nord Africa, con un’attenzione specifica alla storia politica e delle idee attraverso una prospettiva di genere, attingendo a metodologie interdisciplinari, che spaziano dalla ricerca di archivio, all’analisi testuale, alla storia orale. Ha pubblicato numerosi saggi di storia delle donne e di genere ed il suo prossimo libro sulla storia dell’attivismo politico femminile in Egitto dagli anni settanta ad oggi è in uscita con University of California Press.

Il libro è disponibile in biblioteca. 

5 months ago
Biblioteca Amilcar Cabral
Biblioteca Amilcar Cabral, 24, Via San Mamolo, Roncrio, Santo Stefano, Bologna, Emilia-Romagna, 40136, Italia
Add to calendar
Download flyer