Il sonno della Regione genera morti
Il sonno della Regione genera morti

🗓️Cosa aspettarsi:
Azioni artistiche
Interventi politici
Musica
Laboratorio canti di rabbia

🛣️Perché lo facciamo?
Perché la crisi climatica è qui, le alluvioni lo testimoniano in modo drammatico, e non possiamo più permetterci di aspettare: serve un cambio radicale e immediato nelle politiche ecologiche. Invece le nostre istituzioni continuano a sminuire la crisi eco-climatica, si limitano a tamponare i danni quando ci sono le emergenze, ma non hanno alcuna visione di lungo periodo capace di intervenire sulle cause della crisi. Peggio, continuano a portare avanti politiche che la aggravano, come la cementificazione del territorio (la nostra Regione è terza in Italia per consumo di suolo, e prima per consumo di suolo in aree alluvionali): quando il suolo assorbe meno acqua, una pioggia eccezionale si trasforma in un disastro.
 
L’allargamento del Passante è il simbolo di politiche miopi che peggiorano la crisi climatica, aumentano il consumo di suolo e se ne fregano della salute della cittadinanza (oltre a non risolvere il problema del traffico: numerosi studi dimostrano infatti che quando si allargano le strade le persone sono incentivate a usare di più l’auto, così dopo pochi anni la strada allargata si ritrova di nuovo ingorgata dal traffico).
 
🌱Cosa chiediamo?
La Regione Emilia-Romagna si propone di raggiungere la neutralità climatica nel 2050: è un ritardo scandaloso, che contrasta con tutti gli allarmi della comunità scientifica internazionale. Per questo esigiamo il raggiungimento della neutralità climatica entro il 2030 e l’indizione di un'Assemblea Cittadina regionale sul clima per decidere le politiche da adottare.
 
🪐Nella storia i movimenti di disobbedienza civile sono riusciti a ottenere risultati che si credevano impossibili, quando una massa critica di persone ha iniziato a pensare che dall’esito di quella lotta sarebbe dipeso il proprio futuro. C’è bisogno del contributo di tuttə. Vieni a conoscerci, unisciti a noi!
 
Con Amore e Rabbia,
Extinction Rebellion

1 year ago
giardino Aurelio Barbalonga
Casaralta, Navile, Bologna, Emilia-Romagna, 40129, Italia
Add to calendar
Download flyer