Niente di comics
Niente di comics

Nientedimeno è lieta di invitarvi ad una nuova presentazione dal vivo, sempre sul palco del circolo arci Guernelli. Il format di Niente di comics rimane lo stesso, due storie da raccontare e da confrontare. Durante la serata, infatti, cercheremo le affinità e le divergenze di queste due graphic novel con i loro rispettivi autori. Due autori diversi, due ambientazioni diversissime, ma ugualmente lontane per due storie ugualmente belle incentrate su una ricerca, su un passato oscuro e un dubbio da risolvere.

Quasi nessuno ha riso ad alta voce - Pastoraccia - Canicola edizioni

Stefano, un uomo apatico e divorziato, viene investito da una duplice notizia: quella dell’esistenza di una sorella e quella della morte della stessa. Ha realmente dimenticato l’esistenza di una sorella o finge di averla rimossa dalla memoria? Così si apre la graphic novel, proiettando il lettore da subito nello stato di spaesamento esistenziale del protagonista. Un giallo che oscilla tra verità e menzogna, una lenta detection che incarna il mistero del quotidiano e la meraviglia dell’assenza, e piano piano ci porta nei meandri dell’interiorità in un mondo lontano dalla tecnologia.

Gli assediati – Stefano Nardella e Vincenzo Bizzarri - Edizioni BD

Nell’Italia meridionale, in un’area desolata, un palazzo residenziale abusivo è il crocevia di vite spezzate e conti in sospeso. Quando un giovane sbandato del quartiere fa la conoscenza di un vecchio pittore pazzo che vive come un eremita nel palazzo, alcuni segreti cominciano a venire a galla. È lo stesso giorno in cui la polizia dovrà sgomberare il palazzo con la forza. In poche ore la comunità verrà sconvolta e a trarre vantaggio dalle sventure di questa popolazione che vive ai margini sarà uno spietato uomo di malavita, deus ex machina di tutto il racconto.

1 year ago
Circolo Arci Guernelli
Via Antonio Gandusio 6