Sui crinali della giustizia climatica: ricerca e attivismo per la ricostruzione sociale
Sui crinali della giustizia climatica: ricerca e attivismo per la ricostruzione sociale

Giustizia sociale e climatica rispondono allo stesso problema, e sono parte della stessa soluzione. All’interno di una corte o di un quartiere problemi ed esigenze sono diversi. Possiamo trovare proposte comuni per migliorare la nostra qualità della vita e affrontare la crisi climatica?

D’altra parte, l’alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna ha messo ancora una volta in evidenza che il riscaldamento globale è una delle facce della diseguglianza che fonda il sistema economico e sociale nel quale viviamo.

In vista del World Congress for Climate Justice di Milano, discussione collettiva con le autrici e gli autori dell’istant book ‘Costruire giustizia climatica’ realizzato dopo l’incontro del 18 maggio in Piazza Scaravilli.

Ne discuteremo con le ricercatrici e i ricercatori di Researchers for Climate Justice.

Al termine dell’incontro, aperitivo musicale.

LA CORTE DELLA GIUSTIZIA CLIMATICA
Corte 3 si trova nel rione Bolognina, ed è composta da 150 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica con affaccio sulla corte interna; vi vivono più di 500 persone di 14 nazionalità diverse, in cui famiglie migranti si alternano ad anziani bolognesi.
Questa rassegna intende affrontare il tema della transizione ecologica attraverso le lenti della giustizia climatica, approfondendo con i residenti della corte e del quartiere temi come l’alimentazione, la mobilità, la povertà energetica, gli spazi di azione collettiva.
PROGRAMMA COMPLETO

8 months ago
Corte Tre
34, Via Nicolò dall'Arca, Bolognina, Navile, Bologna, Emilia-Romagna, 40129, Italia
Add to calendar
Download flyer